Salta al contenuto principale
Attendere prego...
Gestire la supply chain tramite un software MES - Tiny-MES

Supply Chain e Industria 4.0

La prima rivoluzione industriale è iniziata nel 1780 con l’introduzione delle macchine che a vapore.

Approssimativamente cent’anni dopo la prima linea di produzione alimentata ad energia elettrica è stata creata. Questo ha facilitato l’introduzione della produzione di massa che ha permesso di portare la produzione al livello in cui è adesso.

Nel 1969 è stato creato il primo PLC. I PLC permettono l’automazione della produzione. Questo da inizio alla terza rivoluzione industriale.

E adesso stiamo assistendo alla quarta rivoluzione industriale, comunemente chiamata Industry 4.0, con l’avvento della digital transformation.

Industria 4.0 si basa sull’unione del digitale con le attrezzature fisiche. Le tecnologie operative vengono fuse con l’information technology, cosa che contagerà tutte le industrie, non solo quella manifatturiera. 

Questo nuovo approccio alla tecnologia avrà un impatto pervasivo e permetterà di operare grandi cambiamenti nelle aziende.

 

L’introduzione della Supply Chain Digitale

L’Industria 4.0 sta portando innovazione anche nella supply chain, rendendola interconnessa e permettendo alle informazioni di viaggiare facilmente ed essere distribuite tra tutti gli interessati.

L’information technology, il data analytics e la business intelligence stanno trasformando il paesaggio industriale e cambiando il modo in cui lavoriamo. 

Per anni la supply chain è stata composta da una serie di step isolati, dallo sviluppo di un prodotto, dal marketing alla produzione e distribuzione del prodotto. Quando sono applicate le logiche di Industria 4.0 questi step isolati diventano un unico processo completamente integrato.

Ecco in che modo è migliorata la gestione della supply chain:

  • Più efficienza nella condivisione e trattamento dei dati: la gestione dei prodotti nell’inventario o il trasporto delle risorse richiedono collaborazione per essere efficienti. Quindi la condivisione delle informazioni è molto importante per minimizzare i costi e rispettare le tempistiche. Industria 4.0 permette di condividere le informazioni raccolte in tempo reale in modo automatizzato.
  • Trasporti e logistica ottimizzati: ogni parte del processo di ordine, trasporto e spedizione della merce si appoggia ad un sistema di ottimizzazione attività, che permette di evitare alti costi e mancanza di sincronizzazione. I processi automatizzati portati da Industria 4.0 possono essere molto utili in questo contesto, ma non dobbiamo dimenticare che la supervisione umana è ancora necessaria. Industria 4.0 ti aiuta a integrare il lavoro degli operatori con quello dei macchinari senza interruzioni. Questo migliora anche il processo di logistica e trasporti.
  • Feedback per migliorare la qualità: sapere dove sono i problemi del tuo sistema di Supply Chain ti permetterà di allocare risorse per risolverli. Ma per capire dove sono i problemi hai bisogno di informazioni affidabili. Industria 4.0 si basa sulla raccolta di dati e ti aiuta a scoprire i problemi qualitativi nella tua supply chain.
  • Stabilità a lungo termine: costruire una relazione di fiducia con tutti i partecipanti del processo di supply chain è importante per avere una stabilità a lungo termine. Industria 4.0 ti aiuta a migliorare queste relazioni perché ti permette di essere un partner affidabile.

Formazione e Supply Chain digitalizzata

Per digitalizzare la supply chain non serve solo investire in nuove tecnologie. È importante formare il personale in modo che possano prendere decisioni informate e che sappia utilizzare le nuove tecnologie nel miglior modo possibile.
Il modo in cui gestisci la supply chain digitale è molto importante se vuoi ottenere dei risultati durevoli: non puoi implementare nuove tecnologie e sperare nel cambiamento, devi modificare la cultura aziendale ed educare i tuoi dipendenti.

 

IoT per la Supply Chain

L’IoT è indispensabile per tutto ciò che riguarda l’Industria 4.0: permette infatti la creazione del network che collega devices, veicoli, software, macchinari, sensori e tutto quello che deve essere interconnesso per migliorare l’efficienza della supply chain.

L’IoT può intervenire nella supply chain in due modi:

  1. Tracciabilità delle risorse 
    Nel passato venivano utilizzati codice barcode o numeri di identificazione per la gestione della supply chain. Adesso puoi implementare sensori GPS per monitorare lo status e la posizione dei prodotti, oppure utilizzare l’identificazione a radiofrequenza per gestire il viaggio del prodotto, dalle materie prime al prodotto finito e alla consegna di questo. Essere in grado di avere il controllo su tutto il processo della supply chain significa mantenere la qualità costante.
  2. Gestione Magazzino 
    I sensori IoT permettono di tracciare l’inventario e le scorte che serviranno in futuro in un unico click. Non solo, potrai immagazzinare tutte le informazioni tramite un sistema in cloud, cosa che permetterà a tutti gli interessati di accedere a queste in ogni momento in cui è necessario.

 

Conclusione

L’integrazione di tecnologie IoT integrate con i Big Data possono risolvere molti problemi della supply chain. Applicare le logiche e le nuove tecnologie di Industria 4.0 permette di monitorare ogni parte del processo della supply chain, di verificare l’integrità dei dati e prendere decisioni informate.

Tutto questo si traduce in un miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza della produzione e della supply chain.
 

Principalmente a che cosa sei interessato?


Dorsale di Fabbrica
Iperammortamento
Interconnessione
Software Tiny-MES
Consulenza Produzione


Vuoi richiedere qualcosa di Particolare?


I tuoi Dati



Acconsento al trattamento di questi dati secondo le norme del GDPR


Dati dell'Azienda




Conferma che non sei un Robot








La Tua email è stata inviata



Grazie per averci Contattato

Un nostro consulente ti ricontatterà al più presto!




Chi Siamo

Il Softwware MES per la Gestione della Produzione a Misura d'Impresa. Scopri chi siamo sui nostri social: